Regolamento

Ti trovi qui: La scuola » Regolamento anno scolastico 2020/21

Deleghe

I bambini, all’uscita, vengono affidati ad un familiare oppure a terze persone maggiorenni solo se autorizzate dai genitori del bambino con apposita delega riportata nel modulo di iscrizione. Le persone indicate sono tenute ad esibire un documento di identità qualora venisse richiesto.

I bambini possono essere affidati ai fratelli maggiori solo nel caso in cui questi ultimi abbiano compiuto il sedicesimo anno di età.

 
 

Mensa

Il servizio mensa è fornito direttamente dalla scuola e si utilizzano solo prodotti di qualità a Km zero secondo una tabella dietetica studiata da una nutrizionista e vidimata dall’UFFICIALE SANITARIO della ASL territoriale. Vengono serviti un primo piatto e una seconda pietanza con contorno; è prevista, nella mattinata e nel pomeriggio, una piccola merenda a base di frutta, yogurt, pane con marmellata e budino. Eventuali allergie ed intolleranze alimentari devono essere indicate nel modulo di iscrizione e certificate dal medico.

 
 
 

Periodo Scolastico

Il servizio scolastico è attivo da settembre a giugno (10 mesi).

Le date di apertura e chiusura del servizio, stabilito, sulla base della delibera Regionale di calendario scolastico, dal Collegio Docenti ed approvate dal Comitato di Gestione, verranno comunicate durante il mese di giugno 2018

Il calendario scolastico dettagliato per l’anno educativo in corso approvato dagli organi scolastici con l’indicazione dei periodi di vacanza e sospensione delle attività didattiche, verrà consegnato alle famiglie nel corso della prima assemblea generale che avverrà entro il mese di settembre.

 
 

Vaccinazioni

Per l'ammissione alla scuola dell'infaniza l'istituto scolastico si adegua a quanto previsto dal DL n. 73 del 07/06/2017, convertito, con modificazione, dalla Legge n.119 del 31/07/2017 recante “Disposizioni urgenti in materia di prevenzione vaccinale”.

 
 
 

Colloqui e comunicazioni

Scuola e famiglia devono trovarsi concordi per dare all’azione educativa di entrambi un carattere univoco; è importante quindi lavorare insieme per un obiettivo unico che verta alla crescita e allo sviluppo sereni del bambino. Fondamentali, dunque, la collaborazione attenta e attiva tra scuola e famiglia, la condivisione delle attività proposte e il continuo scambio informativo. A tale scopo sono previste nel corso dell’anno:

  • Colloquio di anamnesi con i genitori dei bambini piccoli neo iscritti a settembre 2019
  • Due assemblee generali per i genitori ad inizio e a fine anno scolastico
  • Colloqui individuali intermedio e finale con i genitori ed insegnante di riferimento
  • Riunioni con Consiglio di Intersezione
  • Feste e momenti comunitari

Il Presidente del Comitato di Gestione e la Coordinatrice sono a disposizione delle famiglie previo appuntamento.

Nel corso dell’anno sono previsti anche incontri di formazione per i genitori con esperti pedagogisti.

Le comunicazioni ai genitori verranno inviate esclusivamente per e-mail.

 
 

Servizi

Per agevolare le famiglie che ne danno giustificato e valido motivo è garantito il servizio a pagamento di accoglienza anticipata dalle 7,30 e fino alle 8,15 e il servizio a pagamento di posticipo scolastico dalle ore 16,00 fino alle ore 18,15.

 
 
 

Disposizioni varie

Per non intralciare le attività educativo-didattiche si invitano le famiglie a rispettare gli orario di entrata e uscita fissati; in caso di ritardo motivato, non abitudinario o di imprevisto si invita ad avvertire telefonicamente entro le ore 9.00.

La puntualità è espressione di ordine, tanto necessario alla scuola dell’infanzia per non creare un senso di disagio nei bambini.

  • ABBIGLIAMENTO Il bambino dovrà presentarsi a Scuola con il grembiule e nel rispetto di adeguate condizioni igieniche personali. Si consiglia vivamente di far indossare abbigliamento comodo (tipo tuta da ginnastica) senza bottoni, chiusure lampo o cinture e con calzature senza lacci facili da togliere ed indossare così da poter permettere al bambino di sentirsi autonomo e libero nei movimenti. Cappotti e giubbotti dovranno avere un’asola vicino al colletto per poterli appendere agevolmente negli armadietti.
  • CORREDO SCOLASTICO Ogni bambino porterà come corredo una bavaglia con elastico (un tovagliolo per i grandi), un asciugamano, un bicchiere tipo mug (con manico) in plastica dura dotato di cordicella, un paio di calzini antiscivolo, un paio di ciabatte o pantofole chiuse con suola in gomma o scarpe pulite per uso interno, una paio di stivaletti in gomma (per le uscite in giardino) ed un piccolo zainetto. La scuola fornirà ai nuovi iscritti un sacchetto in stoffa per contenere bavaglia e asciugamano.

Solo per i piccoli: per il riposo, in base alla stagione, una copertina in pile o lenzuolino ed un cuscino che verranno riconsegnati a casa ogni 15 gg.

 

Si precisa al riguardo che nel pomeriggio è previsto un riposo di circa un’ora e mezza solo per i piccoli, mentre medi e grandi seguiranno attività didattiche in classe.

 

E’ opportuno lasciare a scuola per ogni bambino (piccoli, medi e grandi) dei cambi completi adeguati alla stagione: mutandine, canottiera o maglietta, calzini, pantaloni e felpa.

Per la bella stagione un cappellino per il sole da tenere sempre a scuola.

 

Il tutto deve essere contrassegnato con nome e cognome

NOTA BENE

  • All'inizio dell'anno scolastico i genitori sono tenuti a portare a scuola 3 pacchetti di fazzoletti cleenex.
  • Il bambino non deve avere a seguito denaro, catenine d’oro ed oggetti di valore; in caso di smarrimento la Scuola declina ogni responsabilità.
  • E’ severamente vietato portare giocattoli o piccoli oggetti da casa, come pure dolciumi, patatine, gomme americane, ecc. Tutto ciò per prevenire episodi di soffocamento e la perdita di oggetti di valore.
  • Le feste di compleanno a scuola sono ammesse. La famiglia che lo desidera può portare dolci e/o biscotti (senza creme) confezionati con l’etichetta degli ingredienti e succhi di frutta.
  • Qualora accadesse che nel corso dell’orario scolastico un bambino manifesti segni di indisposizione, le Insegnanti si faranno premura di avvertire tempestivamente la famiglia. A questo proposito è importante che nel modulo d’iscrizione sia sempre segnalato un recapito telefonico personale e che vengano debitamente comunicate eventuali variazioni.
  • E’ severamente vietato circolare liberamente negli ambienti scolastici, soprattutto aule, cucina, servizi, senza esplicita autorizzazione del personale scolastico.
  • Per ragioni di sicurezza non è consentito sostare nel giardino della scuola dopo l’orario scolastico. La scuola infatti non risponde per eventuali incidenti che si possano verificare dopo tale orario, tuttavia sarà responsabilità dei genitori qualora si riscontrassero danni alla proprietà scolastica.
 
 
 

Scarica il Regolamento Completo AS 2021/22

 
 
 
Realizzato da w-easy